" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

26/10/15

MOTOGP 2015 La psicopatia di Marquez: l'ossessione per Valentino Rossi


Ho visto la gara di ieri a Sepang da poco, registrata e dopo aver letto qualche commento sui giornali online.
Non mi interessa se Vale doveva o non doveva allargare e rallentare a quel modo per costringere Marquez a capire di farla finita. Fossi stato in lui sarei sceso dalla moto a fine gara, sarei andato nel suo box e gli avrei dato legnate fino a che non avesse chiesto scusa.
Ma lui è un campione e non può e non deve farlo. Forse non avrebbe neanche dovuto fare un azione talmente palese, ma sono probabilmente quei pirla che lo criticano, i primi a fermarsi ad un semaforo per picchiare un altro per un sorpasso.

Ci sono rimasto parecchio male, per Vale, per quello che è successo, e per quello che significa per un mondiale molto importante per lui e per quelli come lui, cioè quelli che lavorano sodo e raggiungono risultati per le qualità e come nel suo caso, anche per l'ironia e i pochi peli che hanno sulla lingua... Guarda caso proprio a Sepang se ne era andato un meraviglioso campione, unico e solo degno successore di Valentino, anche per l'ironia, la simpatia ed il coraggio

Ma su una cosa quei pirla ignorantelli che lo criticano, dimostrano un cervello piccolo, piccolo e molta invidia, acida e rognosa come la peste: Valentino ha ragione certamente quando "dice" che Marquez ha una severa psicopatia nei suoi confronti, dopo quel famoso incidente in Olanda, che lo ha tramutato in un malato in cerca di vendetta negli ultimi gran premi.

E mi è spiaciuto sentire l'invidia di Capirossi e la colpevole neutralità di Meda, in diretta dopo le parole di Gabulsera che diceva come stavano le cose, non per ordini di scuderia, ma perché passa tutto il tempo con la moto e con Vale...
E mi è dispiaciuta pure l'invidia e la neutralità di Agostini e compagni, nei commenti in Studio del dopo gara... Che tristezza! Eh, cosa non fareste per quel political correct, che ha fatto scivolare il mondo verso una società che premia furbi, farabutti, ladri, criminali e violenti! Che squallore!

Ha "detto" bene Valentino, non mi ricordo che, nell'unico sport rimasto di eroi (come dice il Dott.Costa), ci sia stata così tanta psicopatia per un pilota. E aggiungerei, sia ormai diventato uno sport per bambini un po' psico, viziati e capricciosi, che quando non li si fa vincere facile si incazzano e odiano chi è meglio di loro...

Non è così? Basta ad esempio vedere quel che è successo anche a Silverstone nei primi giri e nella gara:

(ftg 00 - 01) Marquez parte in testa e guarda un po' Lorenzo lo spinge verso l'esterno alla prima curva, ma lui muto...


(ftg 02 - 03) Lorenzo dopo la prima curva è in testa seguito a ruota da Marquez ed Espargarò. Dietro Vale.


(ftg 04 - 05 - 06) Marquez MOLLA Lorenzo tranquillo che comincia ad allungare, ma si ritrova Espargarò addosso, che lo passa prima della curva successiva (e si lascia passare), ma non Valentino che è subito dietro Espargarò.


(ftg 07 - 08) Lorenzo allunga ancora, ma Marquez se ne frega e si mantiene dietro ad Espargarò ma davanti a Vale.



(ftg 09 - 10) Ma sul rettilineo successivo, Marquez viene passato anche da Valentino, mentre Lorenzo si allontana sempre di più davanti a Espargarò e guarda un po' Marquez non se ne cura...


(ftg 11 - 12) E' a questo punto, guarda ancora un po', che Marquez si "sveglia" e comincia a rompere il cazzo a tutti i costi a Vale, nonostante sia evidentemente più veloce Valentino sul bagnato, tant'è che passa facilmente anche Esapargarò. Ma Marquez vedendo Vale e SOLO Vale andare via, allora si butta dentro e approfitta di Esapargarò. Che caso...!


(ftg 13 - 14) E' talmente ossessionato che Vale sia davanti e veloce e possa prendere anche Lorenzo, che gli si butta addosso inferocito alla curva dopo. Una vera e propria psicopatia...


(ftg 15) E Marquez ri-passa Vale e sembra, SEMBRA appunto, che vada a prendere anche Lorenzo, ma...


(ftg 16 - 17)...ma guarda un po', sul rettilineo box molla il gas e lascia andare ancora una volta Lorenzo, ne approfitta così Valentino che lo passa in fondo e riprova, poraccio, ancora una volta ad andare a prendere Lorenzo col quale e SOLO col quale si gioca il Mondiale.


(ftg 18 - 19) Ma psico Marquez non lo molla, improvvisamente in poco più di un giro ha ritrovato tutta la forza, l'energia e il coraggio di spingere come si deve, solo perché ha davanti Vale... poretto! Gli ringhia addosso come non ha MAI fatto con nessun'altro.... vedere per credere!


(ftg 20 - 21 - 22) Ma Valentino ne ha di più degli spagnoli e alla curva dopo passa anche Lorenzo e va in testa! E Marquez? Si ritrova Lorenzo davanti, ma questa volta lo passa perché Vale è davanti!! Oh bellino, ma prima che c'era Lorenzo in testa che facevi? Giocherellavi col tuo cosuccio?


(ftg 23) Lorenzo va in crisi e molla, Valentino scappa veloce, ma Marquez, guarda un po', pure... Che caso...


(ftg 24) E dopo altri 2 giri è ancora incollato a Valentino! O cos'è gli è successo? Ha fiutato odore di sangue? Deve difendere l'onore ispanico o la psicopatia ne ha preso il controllo?


(ftg 25) Mancano 9 giri e Marquez è ancora lì, è tirato, ma non vuole mollare l'osso. Il suo cervello è programmato sul 46 e gli dice che quello è il target da colpire, ma non ce la fa. Vale è sicuro e deciso davanti.


(ftg 26)E' talmente incarognito che anche la sua moto si stufa... come oggi Valentino giustamente... e la sua moto, e non Valentino, lo butta per terra: " O bimboh - gli dice poi la sua moto - hai rotto il cazzo a correre solo CONTRO Valentino! Non sono mica qui per questo, bellinoh!! O si corre contro tutti per vincere o vai a farti le tue seghe su un altra moto, eh!?"






Nessun commento: