" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

13/01/13

Aaron Swartz. Il bullismo della giustizia ameircana (L.Lessig)


Non conoscevo Aaron Swartz, ma conoscevo quello che aveva fatto fino a qualche giorno fa quando si è suicidato a New York. Se non esistessero i feed RSS che lui ha contribuito a inventare, io in questi anni avrei dovuto spendere 10-100 volte il mio tempo a consultare tutti i siti e le informazioni che mi interessano o mi sono utili. Grazie Aaron. E questo solo quando aveva 14 anni... Ha collaborato con Lessig a scrivere i Creative Commons. Grazie Aaron. Ha fondato associazioni per i diritti civili e la libertà di informazione nella rete. Grazie Aaron, Ha combattutto per la libertà di informazione fino a 26 anni come non combattono quei viziati ventenni italioti di oggi. Grazie Aaron. Era una persona colta, curiosa e intelligente e come tale odiava la politica, le istituzioni, il potere e non di meno la corruzione della finanza e del terrorismo finanziario odierno. Grazie Aaron! E il solo fatto di voler diffondere documenti accademici online non era piaciuto ad una certa "giustizia" self service dei poteri forti usa.

E le istituzioni del potere americane hanno contribuito ad ucciderlo.

Nessun commento: