" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

24/08/12

Quelli di Blackmagic: gran professionisti. E una camera interessante.

Ai tempi che non ero padre e dedicavo il tempo al Blog, avevo visto un interessante intervista al boss di Blackmagic quando si comprarono Da Vinci, il re della color correction.
Oltre che abbastanza giovane, il manager era pure molto educato e appassionato nel raccontare questa nuova avventura. Non è tardato molto poi, che proponessero pure una versione lite gratuita su Mac. Insomma la classe non è acqua.

Non solo, ma l'altro ieri mi è arrivata una email molto discreta da Blackmagic qua sul Blog, con le indicazione di alcune novità che vi racconterò nei prossimi giorni. Quello che mi ha colpito era l'assenza del malefico html (che tengo sempre spento in Mail), solo testo e poi un tono invitante non invasivo. Al contrario di quelli di Forza Italia, Blackmagic non mi vuole convincere comunque, non mi vuole vendere nulla. Forza Italia o Pdl a parte, molte aziende anche US non sono così gentili. Insomma complimenti per lo stile Blackmagic!

E dato che, quando uno/a è gentile e discreto/a si merita attenzione, cominciamo con alcune buone notizie sulla famosa Cinema Camera di Blackmagic.
 La camera che avrete già avuto modo di vedere online, ha un sensore più piccolo di altri. ma offre una qualità a 2.5k che risulta evidente in condizioni di luce decenti.Bisognerà vedere poi come si comporterà in altre condizioni. La latitudine è discreta e copre una gamma di grigi funzionale. Non credo si possa comparare alle Canon DSRL perchè questa camera non entra in competizione con l'HDSRL, ma vuole offrire la sintesi delle caratteristiche necessarie per girare con qualità e post produrre semplicemente e professinalmente. Leggasi Raw e non è poco per qualche migliaio di dollari! E se dovete andare solo in tv allora registra anche nei formati Pro res o Avid a 1080p.
 Il look vintage è un altro aspetto simpatico, ma non è casuale poichè ospita un touchscreen per il suo controllo nel retro. Anche la scelta di registrare su SSD è ottima dato che oggi hanno un prezzo ragionevole. Nota: vi ricordate quando solamente 4/5 anni fa per una card P2 della Pana ci volevano 1.200 euri.... e per quanti Giga? Lasciamo stare...
Sono stati pubblicati di recente sul Forum BM dal direttore della fotograia John Brawley, alcuni clip test scaricabili in formato RAW così da essere lavorati anche nel Resolve lite o in qualsiasi altro bel giocattolo che avete per la Color. Compreso Color...
La qualità come ha osservato il buon Stu, è senz'altro buona e la risoluzione 2432 x 1366 ed il formato Raw la pongono su un livello di duttilità che le Canon o anche le HD delle marche leader non possono raggiungere dati i discreti livelli di compressione che utilizzano per registrare e la minor risoluzione.
Certamente sarà il lavoro sul campo che decreterà la visione del managment Blackmagic nell'entrare in un settore molto affollato e discusso. Dopo la RED in tanti ci provano, ma forse Blackmagic, a diferenza di altre promesse, potrà farcela perchè come Apple, ha ormai un ecosistema ben organizzato per il futuro del cinema e video digitale.

Per finire un po' di pornografia della Camera come ai bei tempi, dal test di cui sopra.


Nessun commento: