" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

10/02/12

Qunado un backstage diventa un bel commercial: Budwiser Canada

Ovviamente questo periodo è stato pure quello degli spot del SuperBowl, in cui anni or sono Apple eccelleva, ma non solo lei. Quest'anno Samsung ha scimiottato di nuovo, anzi copiato, come nel suo stile arroganpadronalefurbetto e ha fatto cilecca ovviamente. Ma oltre ai coreani, anche gli americani non hanno avuto chissà che idee, invece zitti, zitti al di là della barriera del nord, l'agenzia canadese di Budwiser ha piazzato un delizioso omaggio a sorpresa a chi fa dello sport una passione vera, uno sport, insomma non quei miliardari furbetti professionisti come nel nostro calcio... Gli amatori, quelli che nel tempo libero, una volta la settimana con gli amici. E siccome siamo in Canada nella pausa del Superbowl, cosa se non l'hockey amatoriale.
Grande idea pubblicitaria, una sorta di candid camera all'ennesima potenza e meraviglia. Da vedere, e rivedere le facce dei giocatori della cosiddetta domenica!! Buona visione!

Nessun commento: