" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

25/01/12

Usa e EU: quegli stati comunisti!!!!!!!

 Non poteva che fare una bellissima cover l'Economist e non poteva che essere altrimenti, Monti o Tremonti... Passera o Berslusconi... Bush, Cameron, tutti comunisti...
Eh sì cari noi, alla faccia del Berlusconi e della Lega Ladrona anticomunisti: il loro governo e  Ministero del Tesoro ha cacciato i nostri soldi per salvare Banche, società editoriali, società di telecomunicazioni, o linee aeree, etc, etc... Come facevano i governi comunisti dell'est, come Berlusconi e Bossi, noti comici della Seconda Repubblica, hanno fatto in privato, proclamandosi in pubblico dei liberisti...!
Ma sono in ottima compagnia come racconta l'Economist, sia Bush che Obama, hanno speso denaro pubblico per salvare o acquisire società private. Idem quei furbetti di inglesi sia con Cameron che con Brown. Per non parlare poi della Francia "sovietica"!
Non ci rimane che sorridere di questa bellissima copertina e articolo, con l'amarezza di essere stati presi per il c..o per anni, da nani e ballerine, da longobardi e triveneti.

Quello che non possiamo accettare è che si facciano ancora vedere in giro, in politica e soprattutto su giornali e televisione!!!!!!

Nessun commento: