" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

05/05/11

Apple: Abbiamo appena cominciato...

Non potevo non pubblicare qesto nuovo spot per l'iPad2, che un giorno o l'altro mi comprerò. O forse aspetto giugno per FCP X e i MacPro. Ora sono rimasto con un "vecchio" Powerbook 1,67... e un 23".

In tanti anni di lavoro e di comunicazione, mi sono sempre chiesto perchè i creativi o i clienti, preferiscano un bel paio di tette o un bel culo (rifatti) o qualche mulino con un bel po' di glow e diffuse e rinuncino a COMUNICARE. E' vero la comunicazione è fatta di immagini, anche. Ma sono le storie che costruiscono un BRAND, cari i miei giovani o vecchi pseudo comunicatori...

Ancora una volta una lezione di classe, semplicità, fascino, delicatezza, forza e chiarezza:

Nessun commento: