" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

03/03/10

La scuola uccide la creatività. Bellissimo video su TED.

Se ce ne era bisogno, e ce n'è eccome, un altissima e simpatica lezione sul futuro, la creatività e il sistema scolastico. Da non perdere! E' datata 2006, tre anni fa, ma cosa poteva servire una lezione del genere ai nostri legislatori?
Dedicata alla Gelmini (go home!) e ai suoi colleghi di governo che con le riforme approvate o in via di, al contrario di Sir Ken Robinson, vogliono riportarci all'età della scuola professionale per muratori e artigiani della rivoluzione industriale del '900, mantenendo così, per loro e per i loro figli, l'esclusiva della carriera, della realizzazione delle ambizioni e dei posti di comando. Grazie anche ai loro amichetti di Comunione e Liberazione ovviamente.

La creatività è nostra, e noi che abbiamo scelto questa professione, lo sappiamo bene e se oggi invece non viene sfruttata o valorizzata è grazie solamente ai monopoli del Premier e dei suoi amichetti della stessa banda.


Ah, se volete, ci sono i sottotioli in italiano!

Nessun commento: