" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

14/01/10

Previsione n°8: I display sarnno indipendenti dalla risoluzione

Potenti processori multimediali forniranno la transcodifica real-time tra diversi formati e risoluzioni al volo, annulando la dipendenza dei display da specifici standard di trasmissione.


Questa non è proprio una previsione per  prossimi dieci anni direi, ma piuttosto la risposta della tecnologia ai capricci degli Stati e delle lobbies all'annoso problema di uno standard televisivo mondiale. Ricordo che quando si parlava di Hi Definition 15 anni fa, c'era la speranza che Europa e USA  si mettessero d'accordo sul formato e sulla frequenza dei fotogrammi, cosa che ovviamente non è successa per i capricci e i giochetti infantili di potere fra gli schieramenti. Di nuovo, la risposta opposta è arrivata dalla Rete che offre, grazie ai player resolution indiepndent come Flash e QuickTime, la possibilità di godersi video e filmati da 24 a 60 ftg/sec, da 640 x 480 a 1920 x 1080 senza nessun problema...
Certo che il mondo in mano ai bambini di 60 anni è un gran disastro e uno spreco di risorse ed energie...che qualcuno guadagni da tutto ciò?? ...ma certamente!

Nessun commento: