" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

22/01/10

Previsione n°15: La rete domestica sarà onnipresente

Le reti wired e wireless di dati andranno a sostituire il cablaggio dedicato all'interno della casa di distribuzione per l'audio, il video, la comunicazione e l'automazione, mentre la connessione in bassa tensione universale ridurrà la necessità di adattatori di alimentazione multipla.

Bé questa è una previsine per gli USA, ma una volta tanto una vicina realtà per noi Europei, visto che la UE ha già ingiunto, credo entro il 2013, alle case prodruttrici di uniformare l'alimentazione della tecnologia a 12V con un unico alimentatore. Quindi il passo successivo o contemporaneo sarà una rete a basso voltaggio casalinga che sostituirà le prese tradizionali. Probabilmente ci sarà, nelle nuove case, una cablatura generale a 12 V DC e qualche presa a 220 AC per frigo, forno etc. Considerando poi che l'illuminazione presto sarà esclusivamente a Led.

Nessun commento: