" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

07/01/10

Eh..il 2010... Una previsione al giorno leva il medico di torno

Che vi devo dire? Il 2010 comincia con le solite cavolate, nel paese degli italioti, ma fortuna che c'è il mondo, il resto del mondo. Insomma è come quelle partite di calcio, Brasile contro il resto del Mondo. Ecco in questo momento la nostra situazione italiota è Italia contro il resto del Mondo. Se dovessi scommettere punterei tutti i miei risparmi sul resto del mondo. Perchè mi chiedo, la Consob annuncia che ha fatto multe alle società o ai signori della Borsa senza fare nomi e cognomi? Senza pubblicare un elenco di chi ha fatto il furbetto del borsino? Perchè questo paese pensa che i vecchi debbano comandare fino al rigor mortis? Perchè pensa che sempre quelli debbano essere tutelati fino alla morte, quando ai giovani o giù di lì non viene data neanche la speranza (che è gratis)?

Per me il 2010 sarà l'anno della dichiarazione di belligeranza dei giovani nei confronti dei gerontocrati di qualsiasi parte (se esiste ancora) politica o manageriale!!!!

Bambini è l'ora che andiate alla guerra, non violenta, ma guerra. Fatta di idee, di proteste ad oltranza, di video documentazioni su YouTube, di Facebook, comunicazione mobile e quant'altro. Perchè sennò i soldini dei vostri genitori prima o poi finiranno e allora... un bel 2 di picche vi aspetta dal nano o dal baffetto. E al proposito, spero che i videomaker si comincino ad adoperare, con la tecnologia che hanno già in casa, per comunicare e far pensare, e non solo per tirare avanti. Al proposito c'ho un progettino da un annetto che vorrei lanciare entro l'estate con il buon Giulio e con quanti altri vogliano metterci tempo e testa.

Quindi passo alle previsioni per il 2010 per ciò che ci riguarda, fatte non da me, ma tradotte per voi! E se posso ne posterà una al gionro fino al giorno della rivoluzione...di Apple natuiralmente, il 26 Gennaio...

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Piero di cosa si tratta il tuo progetto?
Walter
email: info@cwfilms.eu

Anonimo ha detto...

Ciao, di cosa si tratta? mailme@marcomazzei.com

piero ha detto...

Ciao Walter e Marco,

sto pensando di organizzare un Festival video tematico, con un tema direi provocatorio. Non voglio fare il solito Festival online di video qualsiasi con un tema e basta, ma qualcosa che poi porti ad un evento, convegno, o altro. Infine nell'idea ci sarebbe anche uno sviluppo web, etc...
In ogni caso appena abbiamo buttato giù con Giulio & Co, un progetto abbastanza definito e messo a punto preventivi e fattibilità, vi faccio sapere. Vorrei poi coinvolgere alcuni sponsor importanti per i premi, che come negli USA, dovrebbero essere hardware e software.
Datemi ancora una trentina di giorni perchè or, ora sono in mezzo ad un trasloco...!