" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

22/09/09

1989: primo portatile di Apple 20 anni fa

Di solito non partecipo agli anniversari, ma qualche volta è utile per ricordare e ricordarsi che 20 anni fa i giocattoli di oggi erano un altra cosa. Che sono costati sacrifici e ore di lavoro per chi se ne acquistava uno. Insomma che oggi, mi spiace, ma ci sono troppi viziatelli e male abituati là fuori, che starnazzano che un Mac costa più di un PC o di un vero PC di marca, che si lamentano dei costi di connessione, che infine hanno poca voglia di farsi il mazzo!


Questo portatile, 20 anni fa, costava $6,500 (rivalutati oggi e non con l'istat, in euro forse 13.000).L'hardware modesto aveva una CPU da 16MHz 68000 e veniva venduto con 1MB of RAM, e un hd da 40MB, per non parlare del peso e delle dimensioni, con uno schermetto da 640x480....

Quindi fate la cortesia, quando vi lamentate, lamentatatevi per le cose serie, andate in piazza per delle cose serie: la casa che vostro padre ha acquistato per 100 oggi costa 1000, la libertà di stampa e opinione, la legaliità e la giustizia che devono valere per tutti e soprattutto per i più potenti. Anzi proporrei per chi più ha potere nel pubblico e nel privato, più la pena deve essere salata (!).

Nessun commento: