" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

02/09/09

16 anni fa: After Effects 1.1 ...demo reel

16 anni fa nasceva After Effects, mentre io lavoravo con Eddie per SGI (mitico e primo compositing Node based) sia per il compositing 2D/3D che per la motion graphics, mentre i big della Post non vedevano che la costosissima Quantel Paintbox o Harry. Guardare la demo reel oggi di AE di allora può essere divertente e nostalgico (penso al mio amico Alberto oggi a L.A.), guardare quella di oggi è impressionante e a che prezzo, cari big della Post e di Quantel che ci avete fatto svenare nelle produzioni pubblicitarie... All'epoca, forse l'ho già scritto, un Magnager di una delle Post più note di Milano diceva che il prezzo giornaliero di una Quantel Harry era basato sul suo costo d'acquisto che doveva essere fatturato ogni anno. Cioè 700 milioni all'anno, cioè circa 2.5 milioni al giorno...ma il Magnager la vendeva poi a 5 milioni al giorno... e i 2.5 milioni in più?? Che italiota la nostra itaglietta! E così si andava a Londra, più veloci, più bravi, più onesti...

Nessun commento: