" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

14/08/09

Pro Res: documento di Apple utilissimo

Apple ha postato con le nuove applicazioni un interessante White Paper sul nuovo codec Pro Res nelle sue molteplici versioni di Final Cut Studio 3.

Oltre che a queste Tabelle di comparazione del transfer rate necessario a seconda di risoluzione e qualità e dello spazio occupato su disco da un ora di girato, ci sono un altro paio di info interessanti.

Questa mostra il tempo necessario per decodificare il codec 422 HQ a seconda dei processori a disposizione, e dimostra come il vero salto sia da 1 a 2 a 4 processori, mentre con 8 non è che si vada sulla Luna...ahi, ahi, ahi! Fra l'altro leggendo in basso alla Tabella si scopre che oltre che FCP7 è stato usato OS X Snow e quindi che cosa cambia da semplice Leo??

Con un Mac Pro e un raid 0 fatto con 3 hd e la scheda Apple Raid questi sono il numero di stream o di layer video che possono essere messi in play simultaneamente (interessante per l'uso di Multiclip):

Infine un interessante schema sullo stesso test ma con il solo disco interno da 320GB dei recenti MacBook Pro:
Di certo non mancherà a breve qualche Test indipendente che utilizza la nuova tecnologia SSD dei dischi a memoria solida, e allora anche con un MBP si potranno supportare svariati stream HD!!!
Ma ci sono altre info nel pdf che spiegano i concetti di qualità, compressione e spazio colore, che sono fondamentali quando si lavora professionalmente con l'HD e si devono gestire formati diversi e codec differenti per il conforming finale.

Nessun commento: