" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

09/08/09

Anche RED aggiorna per FCS3 o FCP 7


Pochi giorni dopo l'annuncio del nuovo FCS/FCP i signori della RED aggiornano l'installer per lavorare con la RED e la suite di Apple.
L'installer Final Cut Studio RED v20.0.0 offre RED QuickTime Codec (v3.7.0) e la funzionalità di Log and Transfer (v2.0.0) per importare i clip REDCODE RAW sia nel nativo REDCODE media (R3D’s) "rivestito" da QuickTime che l'opzione di transcodificarli direttamente in ProRes 422. I nuovi codec supportati sono l'Apple ProRes 4444, Apple ProRes 422 (LT), Apple ProRes 422 (Proxy).
C'è anche una nuova funzionalità appositamente aggiunta per il color grading nativo con i clip QuickTime wrapped R3D per Color, che utilizza i parametri originali RAW (REDCODE plugin for Color v3.0). Incluso nell'installer un whitepaper PDF che descrive le novità, modi avanzati per editare media REDCODE, color grading and finalizzazione all'interno di Final Cut Studio.

Nessun commento: