" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

02/04/09

OFF Topic: Ma che bella notizia...

Da Repubblica on line


" LONDRA - La protesta, la fine di un mondo vista e vissuta dietro le finestre della City. Niente nomi. "Mi faceva impressione vedere i loro occhi", racconta un banchiere d'affari di una certa età. "Occhi di odio. Ci considerano i primi responsabili della crisi". Marc, così si chiama, mai si sarebbe aspettato di doversi difendere nella "sua" cittadella, quella del Dio-denaro. E' l'assedio di Mammona. A un certo punto, i signori della moneta hanno anche gettato biglietti da 10 pound per fermare la folla..."

Da leggere, e come si diceva, riflettere su noi italiani incapaci ormai di reagire a qualsiasi cosa, così abituati a non pensare ad altro che a gossip, lobotomizzati da programmi stupidi e ignoranti, a non avere un senso critico, ad accettare tutto e tutti, inchinati a quattro zampe...
Che tristezza...

Nessun commento: