" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

30/04/09

LaCie "regala" un piccolo card reader SD e SD micro

Non sono un grande fan di La Cie dopo che a me e ad altri colleghi sono crashati vari hd esterni, pare per problemi di alimentatore esterno. A me, come sapete, è successo con un Big Disk raid0 e ne ho pagato il prezzo. L'altro, un vecchio firewire esterno, l'ho aperto e recuperato il disco in un altro case esterno da pochi euro.Invece finalmente, vedo che ha prodotto un giocattolino utilissimo per noi videomakers e ad un prezzo sotto i 10 Euro! Si tratta di un piccolo card reader, che una volta aperto permette l'inserimento di una SD card e il successivo collegamento come chiave USB al computer.
Sarebbe stata utilissima settimana scorsa mentre giravamo per un cliente la sua esposizione per il salone del mobile. Avevo infatti scaricato le Scene File offerte da Panasonic e avrei voluto provarle mentre giravamo in situazioni di luce diverse, ma come saprete la HVX200/1 ne legge solo 4 per volta. Per cui se ne possono caricare quante ne si vuole nella SD card, ma solo quelle nominate da 1 a 4 vengono viste e caricate. Da qui quindi la necessità di avere un "portachiavi" reader del genere così da rinominarle on location sul portatile dove si fa il backup delle P2 o delle SxS se siete EX makers!

Nessun commento: