" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

04/06/08

MXF data e P2 card...ahi, ahi, ahi...

Ostia che problemuccio con i nomi dei clip MXF: per caso stavo verificando il DOPPIO backup delle P2 card nei nostri dischi, attraverso una semplice e vecchia utitlity.
E guarda un po' che ho trovato due clip MXF uguali nel nome ma non nella dimensione ovviamente, ma chi potrebbe dirlo in futuro? E se dovessi fare un Reconnect in FCP?

Ecco perché prima di ogni shooting sarebbe bene dare un nome base alle clip, o meglio modificare il clip name (type2) nel metadata, visto che il nome del file mxf non è possibile cambiarlo. Per farlo bisogna avere una SD card nella quale si è registrato con P2CMS uno o più file (p.e. uno per ogni giorno di produzione o ogni camera p2) e poi attivare nel metadata Properties il RECORD ON. In ogni caso vi rimando all'articolo di Barry Green su Dvxuser.

Nessun commento: