" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

15/04/08

NAB 2008: Blackmagic aggressiva!

Per catturare ore di girato da HDCAM girate in Giappone, abbiamo usato un AJA Kona LHe sul Mac Pro, ottimo workflow ed è bastato un Raid 0 con 2 hd da 500GB per digitalizzare il girato sia in HS 8 bit Uncompressed che in Pro Res 10 Bit.
Ora stiamo decidendo se e cosa comprare, visto che con il workflow DVCpro HD basta il firewire/usb o direttamente in un portatile PCMCIA, ma invece sia per l'SD che l'HD SDI dovevamo appoggiarci all'esterno.


Avevamo considerato anche Blackmagic ma non accelerando il DVCPro HD era stata scelta la Kona. Invece al NAB ecco una bella novità con un prezzo veramente aggressivo: $ 995 (!), per la Decklink HD Extreme che supporta risoluzioni fino a 2K..! Impressionante sono poi le possibilità di connessione IN e OUT:
Addirittura oltre a quelle Broadcast con un ingegnosa prolunga interna e un connettore da affiancare alla scheda PCI si possono avere anche le IN OUT HDMI..! Sistemato poi il problema di cui prima, la scheda cioè accelera tutti i formati supportati da FCP "10 Bit rendering RT Extreme" quindi anche il DVCPro HD.
Comunque vale la pena di fare un giro sul sito e verificare di persona... unica cosa che non ho trovato è il supporto per l'accelerazione di Pro Res il nuovo codec FCP.

Nessun commento: