" Questo Blog lo dedico ai folli. Agli anticonformisti, ai ribelli, ai piantagrane, a tutti coloro che vedono le cose in modo diverso. Costoro non amano le regole, specie i regolamenti e non hanno alcun rispetto per lo status quo. Potete citarli, essere in disaccordo con loro; potete glorificarli o denigrarli ma l’unica cosa che non potrete mai fare è ignorarli, perchè riescono a cambiare le cose, perché fanno progredire l’umanità. E mentre qualcuno potrebbe definirli folli noi ne vediamo il genio; perché solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo lo cambiano davvero. Da "Think different"


Cerca nel web

Ricerca personalizzata per i videomaker

22/03/08

Apple Motion Tips: 1

Oggi vi segnalo un paio di suggerimenti utili per Apple Motion: come creare un Preset proprio e un piccolo suggerimento sull'utilizzo di propri Sprite o immagini sia per i Particle che per i Brush.Una cosa che non conoscevo e che ho ritrovato su un libro di Apple su Motion 2 e' che qualsiasi Layer o qualsiasi elemento inserito in un Layer può essere salvato come preset nei Favorities nel menu Library.

Un esempio: un Particle modificato come volete voi per un vostro progetto può essere memorizzato per utilizzarlo come vostro preset in altri progetti.
Cliccate sul nome del Layer, in questo caso Group, cambiate il nome con un nome che vi ricorda il Preset.
Poi trascinate il layer che avete rinominato nel Menu Favorities della Library:
La stessa cosa potete farla selezionando e trascinando sul menu Favorities un qualunque elemento contenuto nel Layer. In questo caso p.e. era abbastanza inutile salvare il Layer come Preset perché in realtà quello che volevate memorizzare era il tipo di Particle e le modifiche che avete fatto su i suoi settaggi. Quindi bastava cambiare il nome del Particle e salvarlo nei Favorities e memorizzerete non soli il Particle e le modifiche ma anche lo Sprite, Shape, Immagine che avete utilizzato per quel Particle.
Con queste 2 modalità potrete farvi la vostra Collection di effetti, particle, animazioni che potrete usare in altri progetti, senza dover riaprire un vecchio progetto, copiare e incollare un layer o un animazione sul nuovo progetto.
E' certamente interessante e meno intuitivo il primo uso, perché vi permette di salvare come Preset un insieme di effetti, animazioni, shape, etc contenute in un singolo Layer!
IL MIGLIO FORMATO DI SPRITE PER PARTICLE O BRUSH
Il secondo consiglio invece riguarda l'uso, dei cosiddetti Sprite, che poi sono immagini essenzialmente in bianco e nero con alpha channel che potete usare per Particle o Brush per Paint. Potete usare qualsiasi immagine di qualsiasi dimensione, ma se volete ottenere la miglior performance in real time che poi è il plus di Motion, utilizzate immagini delle seguenti dimensioni quadrate:
32x32, 64x64. 128x128, 256x256. Che poi altro non sono che multipli di 32 che è la "base" della memoria video che Motion utilizza con la scheda grafica per darvi il Real time Preview. Siccome deve memorizzare la vostra immagine "Sprite" nella VRam della scheda il fatto di utilizzare celle di memoria proporzionali all'indirizzamento a 32bit aiuta la velocità di esecuzione del Preview!

E' tutto alla prossima!

Nessun commento: